Quando parliamo di home decor non ci sono davvero limiti alla fantasia: la casa è lo specchio della personalità e del gusto di chi la vive, per cui ognuno può dedicarsi a riempire i suoi spazi come desidera, personalizzando tutto al 100%, qualche volta anche con un simpatico fai-da-te.

Nel caso dei cuscini, ad esempio, le idee da mettere in cantiere sono tantissime perchè spaziano tra sagome, colori, dettagli, abbinamenti, con possibilità davvero infinite di realizzazione.

Oggi proviamo a darvi qualche consiglio ed indicazione che possa esservi di ispirazione!

Fai-da-te

Se ve la cavate con il taglia-e-cuci potete pensare di riciclare scampoli di stoffa proprio realizzando dei cuscini sagomati come preferite: potete anche decorarli in tema, per la stanza dei bambini, oppure pensarli nelle forme più indicate per le feste, da verdi alberelli a coloratissime palline di natale, imitando le bianche colombe pasquali o qualche maschera di carnevale. Anche un’allegra fattoria di animali si rivela un ottimo spunto, non solo per i più piccini ma anche per panche ed arredi situati in terrazze o giardini!

Cuscini coordinati

Un’altra idea molto originale è quella di abbinare cuscini di diverse misure, ma della stessa forma, in uno stesso ambiente: ad esempio, su uno stesso divano o sul letto si possono adagiare cuscini quadrati, di differenti misure, tutti realizzati con stoffe con un colore dominante, potendo però giocare con le fantasie, i disegni e gli sfondi. In questo modo si creerà movimento senza, però, rinunciare ad ottenere una visuale ordinata, perfettamente armonica e piacevole.

Bordini e bottoni

Ancora una volta, per chi ama l’ago ed il filo, ma dovendosi cimentare in un’impresa decisamente più semplice, è possibile realizzare dei cuscini super personalizzati semplicemente con l’ausilio di qualche scampolo e qualche bottone. Sui lati si può, ad esempio, cucire un piccolo bordino in una tonalità armonica con il resto della stoffa, dove si potranno inserire dei bottoni decorativi in linea: l’effetto finale sarà d’impatto, con una “fila” intera di bottoni che si rincorreranno di cuscino in cuscino! Anche con ritagli di feltro si può far viaggiare la fantasia e la creatività, unendo più tagli di stoffa colorati a formare questi “finti bottoncini” veramente originali e molto etnici, per chi preferisce un arredo più orientale e giovanile.

Assolutamente da provare.