Che siate addicted alla lettura in senso moderno, tra ebook e kindle, o preferiate sfogliare le pagine di un libro con le dita per sentirne l’odore, un angolo lettura in casa non può certo mancare!

Se siete in cerca di consigli su come allestirlo, eccovi un vademecum ricco di ispirazioni da sfruttare anche all’interno di metrature molto piccole che sembrerebbero non lasciare spazio ad un’area “facoltativa” come questa.

Pronti? Si parte!

Gli elementi irrinunciabili

Magari vivete in un appartamento che vi lascia giusto lo spazio necessario per le vostre attività quotidiane: angolo cottura, tavolo, zona notte. Avete mai pensato, però, che un punto morto potrebbe trasformarsi semplicemente con l’ausilio di una poltroncina e di un piano di appoggio?

Pensate ad un sottoscala o ad una parte della casa non arredata perché non riuscirebbe ad ospitare alcun tipo di mobilio: ecco, sono tutti volumi che possono essere facilmente riempiti ad hoc, illuminati da una grande finestra o da una bella lampada, pronti a diventare il vostro rifugio dalla routine quotidiana.

Cosa procurarsi, quindi?

Una seduta comoda, morbida ed accogliente, una luce calda e ben orientata ed un piano d’appoggio; in caso ci sia più spazio, potreste pensare anche ad una mini-libreria fatta su misura o ad un tavolino con scaffalature sottostanti. Facile, no?

Uno spazio appartato

Leggere significa rintanarsi, per tutto il tempo che si desidera, in un altro mondo: difficile pensare di riuscire ad immergersi in nuove realtà in uno spazio rumoroso e molto vissuto. L’ideale, quindi, è dedicare a questa funzione un angolo un po’ appartato oppure sfruttare tendaggi, divisori o paraventi per isolarsi dal resto della casa; ancora, è possibile semplicemente soggiornare in determinate stanze soltanto quando non ospitano nessuno, magari in orari serali e notturni che sono anche i preferiti dei lettori più accaniti.

Insomma, personalizzate i vostri spazi al meglio, intorno ai vostri ritmi quotidiani e alle vostre esigenze, e ritagliatevi uno angolo tutto per voi!

Decorazioni

È possibile persino pensare a delle decorazioni in tema che rendano l’atmosfera più intensa: candele profumate, incensi e potpourri possono occuparsi della questione fragranza (che ha anche un alto potere psicologico sul relax, soprattutto giocando con le essenze giuste), mentre calamite, fermalibri sagomati e colorati e pouf (utilissimi anche per appoggiare i piedi) faranno il resto.

Perché il comfort passa anche dall’estetica!

Un angolo piacevole, ordinato e profumato resterà sempre invitate e pronto ad accoglierci in qualunque momento.

 

E voi, come avete allestito il vostro angolo lettura domestico?